Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Partito Socialista Italiano lombardo esprime soddisfazione per la pronta risposta dello Stato al tragico crollo del cavalcavia di Annone che nei mesi scorsi ha provocato una vittima e messo in grave crisi la viabilità della zona con particolare riferimento ai comuni di Annone e Civate in provincia di Lecco. 

A confermare la buona notizia dell'avvio a luglio della procedura di gara che prevede i lavori ultimati entro la fine del 2018, sono, per il PSI, il  Segretario regionale Santo Consonni e il Segretario provinciale lecchese che si erano rivolti al sen.Riccardo Nencini, Viceministro alle Infrastrutture e Segretario nazionale PSI, per rappresentare le ragioni della straordinaria urgenza di un rapido intervento. 

Il Segretario provinciale Psi arch. Maurizio  Corbetta, Amministratore locale che ben conosce la realtà essendo stato anche assessore della provincia di Lecco e che aveva raccolto e rappresentato l'appello dei sindaci di Annone e Civate, conta di invitare a breve il Viceministro Nencini nei comuni interessati dagli interventi. Sarà l'occasione per visionare nel dettaglio il crono programma ed esprimere direttamente l'apprezzamento per una risposta che è stata senza dubbio all'altezza della gravità dell'evento. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna